[Download Kindle] ♑ Miss Charity ⚖ Motorrad-100.de

Une d licieuse plong e dans la bonne soci t des ann es 1880 et un bel hommage B atrix Potter.Miss Charity est une petite fille solitaire passionn e par la nature, les animaux et les exp riences scientifiques Peu dou e pour les arts f minins , elle se met tout de m me l aquarelle et d veloppe un talent pour les animaux habill s Pour s occuper durant les sorties mondaines que lui impose sa m re, elle se r cite du Shakespeare Peu adapt e la soci t de l poque, Miss Charity r ussit tout de m me y trouver sa place.L entr e en mati re a t un peu rude, entre le c t religieux, les rat s avec les animaux et la mise en forme th trale des dialogues Ensuite, j ai tout d vor parce que c tait tout de m me diablement bien crit, agr able, fin et amusant Voire mouvant, d ailleurs J ai beaucoup aim les divers personnages et les relations qu ils entretenaient, donnant bien le ton de l poque Charity tait fort sympathique et, bien s r, le d veloppement de son personnage en un genre de B atrix Potter n a fait qu ajouter son charme J ai aussi beaucoup aim Tabitha et Blanche qui ont su donner plusieurs moments un ton assez horrifiant l histoire Les illustrations l aquarelle taient agr ables d couvrir, enrichissant le r cit et embellissant le livre Bref, une petite merveille, je remercie celles qui me l ont recommand e et j ai h te de d couvrir le reste de l univers de l auteur. . [Download Kindle] ⚔ Miss Charity ⚕ Charity Intelligente E Curiosa, Assetata Di Contatti Umani, Di Parole, Di Scambi E Vuole Partecipare Alla Vita Del MondoPurtroppo, Per , Una Ragazzina Della Buona Societ Inglese DellDeve Tacere, Non Mostrarsi Troppo, Salvo Che In ChiesaCharity, Allora Si Rifugia Al Terzo Piano Del Suo Palazzo Borghese, In Compagnia Della Servit Per Non Morire Di Noia, Alleva Dei Topini Nella Nursery, Veste Un Coniglietto, Studia Dei Funghi Al Microscopio, Impara Shakespeare E Disegna Incessantemente Dei Corvi, Con La Speranza Che Un Giorno Succeda QualcosaCos Comincia La Vita Di Charity Tiddler, Ragazzina Prima E Donna Poi, Che Far Della Libert Un Principio Di VitaUn Omaggio A Jane Austen, Un Romanzo Per Ragazze Di Ogni Et 4,5 5J ai vu passer et repasser ce livre sur les comptes de fan de litt rature anglaise avec chaque fois des avis tr s positifs Lorsque j ai eu l occasion de rencontrer Marie Aude Murail au Livre sur la place Nancy, je n ai pas h sit une seconde et suis repartie avec Miss Charity sous le bras.Cette publication jeunesse n a rien envier aux romans pour adultes Ne vous laissez pas tromper par sa couverture et ses illustrations toutes douces, Miss Charity traite de sujets bien s rieux ind pendance de la femme dans la soci t patriarcale de l re Victorienne, le traitement de la folie, l absence de pouvoir des domestiques face leurs patrons, le fait de vouloir vivre de sa passion m me si celle ci est mal vue par la soci t , etcL histoire de Miss Charity est librement inspir e de celle de la merveilleuse Beatrix Potter C est riche en rebondissement, passionnant pour les amoureux du Royaume Uni et de l poque victorienne et c est plus qu inspirant de suivre ce destin de femme qui se bat pour mener la vie qu elle veut. Charity w chst im Viktorianischen Zeitalter auf Frauen werden geheiratet, Geld verdienen gilt als ungeh rig und Kinder haben zu gehorchen Charity ist anders als andere M dchen, sie umgibt sich gerne mit Tieren, die nicht gerade salonf hig sind nd bringt ihnen Kunstst ckchen bei Ihre andere Leidenschaft ist das Zeichnen Aus dem Kind wird w hrend der Geschichte allm hlich eine Erwachsene, die nicht offen gegen die Unterdr ckung der Frauen rebelliert, aber trotzdem ihren eigenen Weg geht und finanzielle Freiheit durch ihre Bilderb cher erringt.Der Charakter der Charity Tiddler, ist sehr locker, dem von Beatrix Potter nachempfunden Ich hatte am Anfang etwas Schwierigkeiten in das Buch zu finden, aber nach und nach, hat es mich immer mehr in die Geschichte gezogen Charity trifft auf Oscar Wilde und auf George Bernard Shaw, verliebt sich, wird durch ihre B cher bekannt und heiratet fast den falschen Mann Das Buch ist liebevoll illustriert und hat mir wieder einmal klargemacht, wie viele Entfaltungsm glichkeiten und Freiheiten Frauen heute haben. Miss Charity Charity Tiddler una bambina curiosa che purtroppo per sua sfortuna nasce e cresce nella buona societ inglese dell 800, lontana dai contatti umani e senza compagnia, dato che i genitori per primi sono assai distaccati e senz altro poco interessati ad un po di sana conversazione.In omaggio alla pi famosa illustratrice inglese per l infanzia, parliamo di Beatrix Potter, l autrice modella la vita di Miss Charity improntando proprio quello stile, e quella sana e vivace curiosit per la natura che tanto caratterizzarono la Potter La piccola Miss Charity infatti si rifugia al terzo piano del suo palazzo allevando topolini nella nursery, vestendo un coniglietto, disegnando corvi, studiando funghi al microscopio, esternando quindi la sua necessit di contatto umano e riversandola dolcemente sui nuovi amici.Basta questo e poco altro per comprendere quanto Charity sia diversa dalle altre bambine, e poi ragazze, della sua et , cos interessate alla mondanit e all aspetto, che Charity invece rifugge per dedicarsi in totale pace e armonia ai suoi animali, sovvertendo tutte le regoli borghesi della buona societ vittoriana.Intrappolata in una rigidit che non le appartiene, Miss Charity gestisce la campagna inglese come il suo parco giochi, disegna, scrive storie, legge molto e per questo viene isolata da tutti come molte autrici realmente esistite, dalle sorelle Bronte a Jane Austen per citarne alcune, capiamo benissimo quanto fosse difficile in quegli anni destinare la propria vita di donna all arte, finora libera concessione solo per gli uomini.In pi , lo stile assolutamente particolare Pi che in prosa, il libro di Marie Aude Murail si sviluppa come una pi ce teatrale, o una commedia, poich la stessa Miss Charity ad essere appassionata di teatro, vivendo alla giornata di citazioni dei suoi preferiti Oscar Wilde, William Shakespeare, George Bernard Shaw.Seguiamo il viaggio ispiratore di Charity ai confini della creativit , dipingiamo piacevolmente nel nostro immaginario la sua vita, la sua iniziale solitudine e scopriamo quale potere infinto pu regalarci l immaginazione. La prima cosa che mi ha colpita di questo romanzo sono stati i dialoghi essi vengono inseriti senza caporali o virgolette e ogni frase introdotta dal nome del locutore in maiuscoletto In pratica sembra di leggere una commedia e non un romanzo, questo perch la nostra narratrice, Miss Charity, appassionata di teatro, conosce tutto Shakespeare a memoria fin dall infanzia e, pi avanti, conoscer anche Oscar Wilde e George Bernard Shaw, citando a memoria i loro aforismi dunque normale che questa forma di scrittura le sia pi congeniale del resto, il teatro sar un fattore fondamentale nella vita di questa ragazzina strana che, per vincere la noia, la paura, l imbarazzo o qualsiasi sentimento negativo, recita nella sua mente l Amleto, Romeo e Giulietta o La bisbetica domata, e lo diventer ancora di pi quando uno dei personaggi ricorrenti della sua vita, Kenneth Ashley, dal cui fascino conquistata fin da bambina, intraprender la carriera di attore.Il dialogo espresso in questa forma, inoltre, avvicina la Murail a Jane Austen, a cui stata associata nella presentazione di Miss Charity cos , infatti, le parole dei dialoghi diventano essenziali, proprio come in una commedia, ed esprimono il carattere di ogni personaggio meglio di mezza pagina di descrizione.Un altro legame con Jane Austen il rapporto di Charity con le cugine Bertram La Murail non ha scelto questo cognome a caso La zia, nonch madrina di Charity, Lady Bertram somiglia in modo allarmante alla sua omonima in Mansfield Park.C erano una decina di bambini a Bertram Manor per le vacanze di Natale Lady Bertram adorava i bambini Ma, siccome non sopportava il ru, di loro si occupava Zia Janet.Lydia e Ann, proprio come Maria e Julia sono due signorine molto ricche e molto viziate e Charity vivr le estati nel Kent, a Dingley Bell, vicino a Bertram Manor, alla loro ombra e provando un sentimento non proprio di invidia, ma sicuramente di inferiorit economica e sociale E proprio come in Mansfield Park si parler di allestire una commedia, grazie al talento istrionico di Kenneth Ashley l Henry Crawford della situazione, di cui sono innamorate entrambe le cugine Bertram.Ma presentiamo la protagonista Charity Tiddler una bambina speciale e solitaria cresciuta da sola nella nursery con i fantasmi delle sorelline morte in fasce, Prudence e Mercy, una tata scozzese, Tabitha che chiss quali traumi ha vissuto prima di arrivare in quella casa, dato che i suoi racconti sembrano storie dell orrore e la sua mente pian piano comincer a svanire, rivelando la sua pazzia e il suo piccolo serraglio curiosa Charity osserva tutto ci che legato alla natura, tutte le creature pi piccole, che siano insetti o topini, ma anche ratti, ricci, conigli, uccelli Gli animali selvatici diventano i suoi animali domestici, i suoi amici pi cari la Signora Passettini, Miss Tutu, Master Peter E quando, per darle un minimo d istruzione che la metta a un livello accettabile per una signorina della sua classe sociale, le verr affiancata un istitutrice che le insegni pianoforte, francese e disegno, Mademoiselle Blanche Legros, Charity studier e osserver il mondo animale e vegetale con l occhio scientifico del pittore che deve riprodurlo.Il suo talento si manifester da subito, ma Charity, pur non avendo altre risorse finanziarie e venendo trattata dai suoi genitori come una bambina, anche quando ormai non lo pi , non potr sfruttarlo per guadagnare la sua indipendenza, dal momento che l attivit commerciale considerata esecrabile gi per i gentiluomini, figuriamoci le signorine perbene Eppure Charity, con l aiuto di Mademoiselle e di Herr Schmal, il precettore tedesco del cugino Philip, insister con le sue storie per bambini, che hanno per protagonisti i suoi stessi animali, anche se esse non hanno quel carattere didascalico e moralista che veniva richiesto dagli editori per l infanzia dell epoca.Il suo essere donna un handicap alcuni editori, che avrebbero considerato accuratissimi i suoi disegni di funghi per un piccolo catalogo se questi fossero stati eseguiti da un giovanotto, le rinfacciano di non essere precisa altri la sfruttano, vendendo biglietti d auguri disegnati da lei con conigli e maialini, dopo averla pagata una miseria solo perch donna.La narrazione in prima persona e l indipendenza di Charity fanno pensare a Jane Eyre di Charlotte Bront La Murail denuncia inoltre la situazione in molti istituti scolastici in Inghilterra, in cui sia agli allievi che agli insegnanti venivano negate le esigenze primarie, come cibo, acqua e riscaldamento, lasciandoli a patire ogni sorta di malattia, esattamente come accade alle allieve di Lowood School in Jane Eyre Altro riferimento a Jane Eyre potrebbe essere considerata la pazza nell attico in questo caso si tratta di Tabitha, la tata di Charity, a cui la ragazza affezionata come a una sorella maggiore.E, a proposito di malati di mente, la Murail denuncia la loro situazione all interno di Bedlam, tale condizione non poteva essere migliorata neanche corrompendo i custodi disonesti, che intascavano il denaro riservato ai pazienti senza occuparsi di ci per cui erano stati pagati.Anche con Dickens, Nicholas Nickleby in particolare, ci sono numerosi punti di contatto L istituto privato, di cui abbiamo parlato prima, che diventa una sorta di prigione, innanzi tutto, i legami dei personaggi con il teatro, poi, ma soprattutto il periodo storico e la folla di personaggi sfaccettati animali compresi che brulicano fra le pagine di questo romanzo.Questa storia ispirata alla vita di Beatrix Potter, ma la Murail ha voluto per la sua eroina un lieto fine in campo sentimentale, cosa che, purtroppo, la Potter non ebbe Parimenti le eroine di Jane Austen, pur essendo per alcuni aspetti le alter ego della loro creatrice, riescono sempre a sposare l uomo della loro vita, cosa che Jane Austen non fece mai.Un romanzo che dovrebbe essere nella libreria di ogni adolescente, e non solo, perch , nel leggerlo, si ha l impressione di leggere un classico della letteratura.Potete trovare la recensione completa QUI , ,, , . Ma che lettura piacevole Come sempre per me, Marie Aude Murail una garanzia Ho gi letto di quest autrice Oh Boy , Mio fratello Simple, Cecil e Nodi al pettine, e li ho trovati tutti molto carini e ben scritti E Miss Charity non da meno, stato letteralmente una ventata d aria fresca in questa afosa estate.La storia di Miss Charity ispirata alla vita di Beatrix Potter Io, quando ho iniziato la lettura, non lo sapevo lo ho praticamente comprato a scatola chiusa, vista la mia ammirazione per l autrice , ma leggendo il romanzo ho intuito qualcosa, che poi il web mi ha prontamente confermato Beatrix Potter, per chi non lo sapesse, una scrittrice illustratrice naturalista inglese vissuta alla fine dell 800, primi del 900 Probabilmente molti di voi la conosceranno per i suoi racconti con protagonista Peter Coniglio Tornando alla nostra Miss Charity, bisogna innanzitutto chiarire che una bambina molto particolare e piuttosto atipica per l epoca in cui si ritrova a vivere Ha una passione smodata per gli animali, che per non si limitata ad ammirare e sognare nella sua nursery, infatti, abbiamo una vera e propria succursale di uno zoo Topi, conigli, oche, rospi e ricci, nulla sfugge alla sua innata curiosit E ovviamente ogni malcapitato dotato di un proprio nome I genitori praticamente non si pronunciano sulla sua passione, o meglio, di solito si scordano proprio dell esistenza della bimba a farle la guardia c Tabitha, una tata che la intrattiene con terribili racconti dell orrore e che appoggia tutte le sue malefatte ben consapevole che in realt Miss Charity figlia del demonio.Oltre a quella per gli animali, negli anni Miss Charity svilupper altre passioni e dovr pi volte scontrarsi con la dura realt essere una donna atipica a fine 800 non esattamente una passeggiata Una donna che lavora Una donna che non si sposa Eresia Il romanzo segue le vicissitudini della nostra eroina e bastano poche pagine per rimanerne completamente rapiti La storia narrata divertente e ironica e i personaggi sono memorabili oltre ai soggetti inventati, tutti abilmente tinteggiati, ritroviamo anche alcune personalit famose dell epoca, come Oscar Wilde e Bernard Shaw.Tra una risata e l altra Marie Aude Murail non manca per di sottolineare l ipocrisia della societ vittoriana, la mancanza d indipendenza delle figure femminili nonch la disperata situazione delle case di cura dell epoca.Molto particolare la formattazione dei dialoghi, non introdotti da particolare punteggiatura ma scritti normalmente, subito dopo il nome del soggetto che pronuncia tali frasi, come in una sceneggiatura teatrale mi piaciuta molto quest idea dell autrice, rende la narrazione pi fluida e inoltre sottolinea giustamente l importanza che il teatro e le opere teatrali hanno in una parte della storia.Non manca la componente romance, che non prevarica assolutamente la storia ed ben costruita e armonizzata con il resto del testo.Un romanzo che sembra quasi un classico, un altro centro per Marie Aude Murail Consigliatissimo, l ho letteralmente divorato , , , , , , ,, , , , , .